Cerca

Yoga, come unire mente, corpo e spirito

Quando si parla di Yoga ognuno ha una sua fantasia precisa a riguardo. Persone vestite di bianco che cantano mantra e suonano gong, pratiche fisiche estreme molto simili ai contorsionisti, individui seduti per ore, imperturbabili, immersi nella meditazione. Come sempre, tutto è vero e tutto è falso. L’idea che si ha dello yoga, se non lo si è mai praticato in nessuna sua forma, rimane a volte apparente e incomprensibile.


Yoga = unione di corpo, mente e spirito

Questa è la definizione da manuale che si impara. Quello che non si impara sui libri ma lo si apprende solo praticando, è che lo Yoga davvero coinvolge ogni aspetto del nostro essere. Prima di tutto ti insegna il rispetto per te stesso e per il tuo corpo che va trattato come un tempio, e mantenuto in salute poiché è il mezzo che ti permette di vivere questa vita. Ti insegna a rispettare i tuoi pensieri che devono dare forza alla tua mente e che mai la devono offuscare o intorpidire. Ti insegna a rispettare la tua anima, la parte più profonda, la tua vera essenza.


Eleonora Giglio | Foto: Harald Wistahler

Normalmente partiamo tutti da quello che possiamo vedere, toccare e che conosciamo meglio, il corpo fisico. Deve funzionare bene, deve sostenerci, darci energie e non togliercele, non lo dobbiamo tralasciare perché è grazie a lui se possiamo mettere in atto anche il più piccolo gesto quotidiano. Mai come in questo periodo, abbiamo imparato il valore del termine “salute”.

Forse non esiste miglior momento per resettarlo e prepararlo ad un nuovo inizio. Piccole abitudini, piccole pratiche per migliorare il nostro benessere.


Si possono seguire degli accorgimenti per aiutare il nostro corpo a depurarsi e a sentirsi meglio, vediamo li insieme:

  • Tutto ciò che ingeriamo si trasforma in noi, nelle nostre cellule, nei nostri tessuti. Cerchiamo di dargli il meglio. Prediligere cereali, legumi, verdura e frutta fresca. La qualità della materia prima è importante;

  • Riscopriamo la lentezza e il piacere del cibo. Evitiamo di mangiare e, contemporaneamente, stare al telefono o al tablet o con la mente impegnata in una conversazione. Cerchiamo di rimanere presenti a noi stessi anche in quel momento;

  • Diamoci una regola per i nostri pasti, cerchiamo di mangiare sempre allo stesso orario e, soprattutto, arriviamo a tavola con una giusta fame, né troppa né nulla. Ideale sarebbe di non cenare oltre le ore 20.00;

  • Esiste un sistema eccezionale per drenare i liquidi a costo zero, io la chiamo “l’acqua ayurvedica”. Si portano a bollore 2 litri di acqua, va benissimo quella del rubinetto, e la si lascia sobbollire a fuoco lento per 20 min. Si spegne poi il fuoco e la si lascia raffreddare. Sul fondo si andranno a depositare i minerali in eccesso. Una volta tiepida, si può trasferire in un termos o in una bottiglia da passeggio, facendo attenzione a lasciare il deposito sul fondo e la si sorseggia durante la giornata. È un rimedio fantastico. L’acqua bollendo si va a pulire dagli elementi pesanti che rallentano il suo assorbimento, in più il calore modifica l’acqua in modo tale da renderla molto più permeabile all’ interno dell’intestino, pulendolo in profondità. Bere fa bene ma non esageriamo mettendo troppo sotto sforzo i nostri reni, 1 litro e mezzo o due in base alla propria corporatura.


Questi sono solo piccoli consigli che possono essere integrati nella vita di tutti i giorni. A breve torneremo anche ad una socialità, magari ceneremo insieme agli amici, non priviamocene. Godere di una bella serata senza regole, è un toccasana sia per il corpo che per l’anima, ma nel quotidiano prenderci cura di noi è importante. Questi consigli sono semplici ma nel caso di problematiche e patologie, confrontatevi sempre con chi vi sta seguendo.



La Bio

di Eleonora Giglio


Eleonora Giglio inizia la sua carriera professionale come bartender e sommelier con esperienze lavorative prestigiose come l’Hotel de Russie 5 stelle Lusso a Roma, accanto a Massimo D’Addezio.


Ha appreso l’arte dell’ospitalità, per poi approdare al mondo della cucina con la scuola A Tavola con lo Chef scoprendo la passione per l’insegnamento. Dopo alcune esperienze televisive prima sul canale tematico AliceTV e poi su La7 sempre sul tema enogastronomico, arriva la svolta sana e naturale.


Trasferitasi in Alto Adige, la sua seconda casa, si dedica allo yoga, alla cucina naturale e al benessere altrui.

www.atavolaconlochef.it

www.eleyogalife.com



156 visualizzazioni