Cerca

David Ríos, il bartender che ama il vino e i cocktail e ha il Mediterraneo nel cuore

• testo in italiano & inglese


David Ríos con oltre venti anni di esperienza dell’industria dell’ospitalità, è un premiato bartender, non meno importante il premio Diageo Reserve World Class 2013 Best Bartender in the World. Bartender autodidatta, David inizia il suo percorso dal basso, per diventare poi maitre e sommelier in prestigiosi hotel e ristoranti quali il Mugaritz Restaurant con lo chef di fama mondiale, Andoni Aduriz.

David Ríos

David è stato il primo campione di gin tonic in Spagna (2010) nella categoria Historical Gin and Tonic, oltre a essere International Gin and Tonic Champion (2011). Ha ottenuto di recente il titolo ufficiale di Sherry Wine Educator. David crede fermamente che il vino e i cocktails siano fratelli, ecco perché considera importantissimo lo sviluppo dei cocktail con base vino.

Le sue creazioni acclamate traggono ispirazione dai paesaggi montani della regione basca, dalle zone costiere e dalle spiagge, svelando un debole per aromi agrumati e sapori aspri. È stata realizzata, inoltre, per lui e con la sua consulenza la Collezione My Memories di Antonella Bondi.

Infine, cosa più importante, la massima di David: “Imparare, rispettare e mantenere un costante miglioramento”. Naturalmente, non si dimentica mai di sognare, gustare e sorridere.



Un vero uomo del Mediterraneo

Chi lo ha visto si ricorda immancabilmente delle caratteristiche più distinte di un vero uomo del Mediterraneo e l’amore per il suo “terroir”: l’espressione gioiosa del viso, la sensibilità nelle mani e nel tocco delicato di tumbler, shaker e jigger che raccontano la storia di una passione per la mixology che affonda le radici in una formazione in primis da maitre e sommelier e successivamente, da mixologist.


Grazie alle sue esperienze lavorative in Hotel e ristoranti di fama mondiale come il Mugaritz di Andoni Aduriz, ha affinato l’eleganza e la gestualità carismatica. Dalle origini basche e dal mondo dei Cocktail Bar, ha ereditato una vivacità e un’energia che riesce a trasmettere in ogni suo drink.

Non solo, ma questo mix di ingredienti si arricchisce del rigore e di una dedizione al lavoro che si racchiudono in una massima che Rios ama spesso ripetere:


“Imparare, rispettare e mantenere un costante miglioramento”.


Alla ricerca di una perfezione

È un costante percorso di ricerca di una perfezione, che è data dal sapersi mettere in gioco in situazioni diverse, nel non chiudere le porte ad altri settori ma lasciando che gli stimoli per imparare e creare qualcosa di nuovo possano venire da qualsiasi incontro, suggestione, opera d’arte o incontro con diverse realtà professionali.


Questo punto di vista ha offerto a Ríos l’occasione di creare delle essenze, dedicate al mondo della mixology, e dovute all’incontro con la creatrice di fragranze naturali Antonella Bondi. È nata infatti, la collezione My Memories. Ricca di erbe aromatiche, agrumi, frutti rossi, cioccolato e tabacco, che offrono uno spaccato dei viaggi del Bartender basco in tutto il mondo.

Fragranza "My Memories" di Antonella Bondi
Dal Mediterraneo fino alle coste del Cile, dai cocktail bar più rinomati al mondo fino alle cantine dove si affinano preziosi Sherry.

Non a caso, il suo curriculum è costellato di prestigiose collaborazioni e riconoscimenti come il titolo di primo campione di Gin Tonic nel 2010 in Spagna nella categoria Historical Gin and Tonic e, ancor di più, il titolo di Best Bartender in the World per il premio Diageo Reserve World Class nel 2013.


In un cocktail, David Ríos Aguilar si esprime come barman che ospita il cliente nel suo mondo per offrirgli l’occasione per partire, a sua volta, per un nuovo e unico Emotional Grand Tour.


• English Text


Top Bartenders: purely and simply David Ríos

Typical of his rapid gestures and staccato Spanish enunciation, this is a rapidly sketched portrait in words of the bartender, David Rios Aguilar.


Anyone who sees him cannot help but remember the distinguishing marks of a true man of the Mediterranean and his love for his “terroir”: the joyful expression of his face, the sensitivity of his hands and the delicate touch for his tumblers, shakers and jigger which tell the story of his passion for mixology coming from his training as maître and sommelier and later as a mixologist.


Thanks to his work experience in world famous hotels and restaurants such as Andoni Aduriz’s Mugaritz, he has taken elegance and charismatic gesture to the next level. He has inherited the vivacity and energy of his Basque origins and the world of cocktail bars, injecting them into each of his drinks.


And that is not all, his mix of ingredients is enriched by similar rigour and dedication to his work, encapsulated in a motto Ríos loves to repeat: “Learn, respect and keep on improving”.

It is a journey of constant research for perfection, deriving from the challenge of diverse situations, never closing the door on other sectors while allowing stimulus to learn and create something new to come from meetings, suggestions, works of art or the crossing of different professional paths.


Thanks to his meeting with Antonella Bondi, the creator of natural edible fragrances, his vision has afforded Ríos the opportunity to create essences for the world of mixology. His personal collection My Memories, offers a view of a Basque bartender’s travels around the world: aromatic herbs, cirtus, woodland fruits, chocolate and tobacco. From the Mediterranean to the coasts of Chile, from the most famous cocktails in the word to the cellars where the finest sherries are aged.


It is not by chance that his CV is star-studded with well-known personalities and recognition such as the title of best Gin & Tonic in Spain in 2010 and in the Historical Gin and Tonic category, as well as the title as Best Bartender in the World in the Diageo Reserve World Class awards in 2013.


David Ríos expresses himself in his cocktails as a barman who welcomes his clients to his very own world, in a departure for new, unique Emotional Grand Tours.





135 visualizzazioni